• Date: luglio 01, 2017
  • Time: 15:00
  • Venue: RED
  • Location Bologna, Italy

NUOVA CAMPAGNA PER COMBATTERE L’HIV promossa da RED e PLUS: PILLOLE DI BUON SESSO

campagna-plus-red

Sabato 1 luglio, in occasione del Bologna Pride, i volontari di Plus Onlus e del RED sfileranno con striscioni, magliette e palloncini, facendo conoscere alla cittadinanza la nuova campagna pensata per combattere l’hiv: Pillole di buon sesso.

 

Le pillole sono i farmaci antiretrovirali nei loro diversi usi, e la nuova campagna si concentra su due strategie di comprovata efficacia:

 

  • la TasP (trattamento come prevenzione), ovvero la non contagiosità delle persone sieropositive con carica virale soppressa. Riprendendo lo slogan lanciato da Plus nel 2015: Positivo non infettivo;
  • la PrEP (profilassi pre-esposizione), alla quale le persone sieronegative possono ricorrere per proteggersi dall’hiv. In due parole: Negativo non infettabile.

 

Lo scorso dicembre, Plus ha lanciato la campagna Fallo come vuoi, che metteva sullo stesso piano di efficacia, contro l’hiv, preservativo, TasP e PrEP. Il motivo di una campagna specifica sulle «pillole di buon sesso» è semplice: della TasP si parla ancora troppo poco, malgrado sia una realtà da molti anni. Quanto alla PrEP, implementata con successo in svariati Paesi europei, manca ancora la volontà politica di renderla accessibile in Italia, dove la barriera del prezzo costringe gli interessati a rimediarla per vie illegali, senza supervisione medica.

 

È ora che l’intera gamma delle risorse disponibili per combattere l’hiv sia nota a tutti e a portata di tutti. È ora di stringere un patto sociale per invertire i dati epidemiologici e debellare l’epidemia. È ora di usare il buon senso per affrontare un tema, quello dell’hiv, troppo spesso appannaggio del giornalismo scandalistico e di teorie irrazionali. Al Bologna Pride, Plus Onlus e RED lanciano un appello di buon senso: ricominciare dalle pillole di buon sesso.

© Eagle Nest | 2014
All rights reserved